HomeCatalogo CDGalleriaCurriculumBibliografiaRicercaLinks
Bibliografia - Le sonate per pianoforte di Beethoven

Bibliografia

Le sonate per pianoforte di Beethoven


Autore: Charles Rosen
Editore: Astrolabio
ISBN: 978-88-340-1532-2
Lingua: Italiano
Pagine: 279

Composte sia per l'esecuzione privata, sia per le sale da concerto, le trentadue sonate per pianoforte costituiscono uno dei più importanti corpus di opere dell'intera storia della musica.
Attingendo alle stupefacenti risorse della sua cultura, musicale enon, della sua esperienza e del suo acume critico, Rosen ha costruito una guida pratica che si rivolge all'ascoltatore appassionato come anche al pianista, amatoriale o professionista; una prima parte studia le sonate nel loro insieme e nella prospettiva più vasta del linguaggio musicale di Beethoven e dei suoi contemporanei e predecessori, mentre la seconda analizza le sonata una per una, corredandole di considerazioni preziose per l'esecuzione o per il semplice ascolto attivo.

Ma il libro non è solo questo. Pur trattando aspetti tecnici quali la forma, il fraseggio, il tempo, l'impiego del pedale, gli abbellimenti, eccetera, esso non è mai scolastico o pedante, ma sempre vivo, brillante, appassionato.
Rosen è capace di proiettare il lettore direttamente nell'incandescente fucina creativa di un compositore come Beethoven, di rievocare il musicista all'opera nel suo laboratorio, di mostrarci i suoi attrezzi, le sue strategie compositive, il montaggio della forma, il mistero del gesto creativo, il senso profondo delle più minute sottigliezze.

Per maggiore chiarezza e precisione, Rosen ha voluto illustrare alcuni punti cruciali delle sue analisi eseguendo, su un pianoforte d'epoca, gli esempi musicali più significativi del testo e registrandoli sul CD accluso al presente volume.

Charles Rosen è una figura unica nel panorama musicale odierno. I suoi saggi sul repertorio classico e romantico sono ormai considerati un'indispensabile pietra miliare della musicologia: Lo stile classico, Le Forme sonata e La generazione romantica sono tradotti in più di venti lingue e adottaati come testi di riferimento nella maggior parte delle università di tutto il mondo.

I suoi articoli e le sue recensioni sono ospitati dalle maggiori testate internazionali. Tuttavia, al di là della sua attività musicologica, Rosen - che è nato a New York ottantuno anni fa - vanta anche una lunghissima carriera concertistica, tuttora florida. Ha al suo attivo più di 50 registrazioni, alcune premiate con prestigiosi riconoscimenti. E' stato l'ultimo allievo del leggendario pianista MOriz Rosenthal, a sua volta allievo di Liszt, di Mukuli e di Anton Rubinstein. L'autorevole rivista americana Musical America lo ha nominato "Instrumentalist of the Year" per il 2008.